La coerenza degli uomini extra-ordinari

17 Marzo 2017
Pubblicato in ARTICOLI

wesak 2000 unframed smooth 1Se guardo indietro al percorso della mia vita, mi si presenta prepotentemente la domanda che mi ha sempre accompagnato, fin da bambino: esistono uomini extra-ordinari

di Piero Cammerinesi

BRIAN WEISS - THROUGH TIME INTO HEALING (1993)

01 Settembre 1993
Pubblicato in Libri - Books - Bücher

aaaarraraAlthough I can only hypothesize about the reasons that past life recall heals, I can attest to the results of that recall.

Preconcetto e libero pensiero - considerazioni su Judith von Halle

01 Dicembre 2010

free thoughtIl pre-concetto è uno tra i piú subdoli avversari della via del Pensiero.

Esautora il pensare dal compiere a fondo il suo lavoro, fornendogli a priori una ‘verità’ preconfezionata, già bell’e pronta, ma proprio per questo non vera.

Eppure basterebbe comprendere la verità fondamentale che per giudicare è in primo luogo necessario conoscere!

Reflections on Judith von Halle - Preconception and Free Thought

08 Novembre 2011


1Preconception is one of the most insidious enemies on the path of thought. It deprives thinking from doing its work thoroughly, giving it an apriori prepackaged ‘truth’, readymade but because of this, untrue.

Yet it would be enough to follow the intrinsic tenet of truth by which in order to judge it is first indispensable to know!

Reflections on Judith von Halle - Preconception and Free Thought

08 Novembre 2011
Pubblicato in ARTICOLI

JvH 2Preconception is one of the most insidious enemies on the path of thought. It deprives thinking from doing its work thoroughly, giving it an apriori prepackaged ‘truth’, readymade but because of this, untrue.

Yet it would be enough to follow the intrinsic tenet of truth by which in order to judge it is first indispensable to know!

Preconcetto e libero pensiero

01 Dicembre 2010
Pubblicato in ARTICOLI

free thoughtIl pre-concetto è uno tra i piú subdoli avversari della via del Pensiero.

Esautora il pensare dal compiere a
fondo il suo lavoro, fornendogli a priori una ‘verità’ preconfezionata, già bell’e pronta, ma proprio per questo
non vera.

Eppure basterebbe comprendere la verità fondamentale che per giudicare è in primo luogo necessario conoscere!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Piero Cammerinesi
Chi Sono 

About me

Privacy Policy

Multilanguage content

en ENGLISH    de DEUTSCH

(You need to be logged in to see part of the content of this website. Please Login to access Biblioteca)