Vorgefasste Meinung und freies Denken - Ueberlegungen zu Judith von Halle

08 Novembre 2011 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

JvH 2Unsere Wahrheit ist nicht ein bereits feststehendes Ziel, denn, wenn dieser Pfad richtig begriffen (und das bedeutet: geübt) wird, kann er niemals mit einer einmal gemachten Erfahrung gleichgesetzt werden; es ist immer ein Prozeß, eine fortwährende Erfahrung von Teilwahrheiten, die wir hinter uns lassen, sobald wir sie erreicht haben.

Reflections on Judith von Halle - Preconception and Free Thought

08 Novembre 2011 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

JvH 2Preconception is one of the most insidious enemies on the path of thought. It deprives thinking from doing its work thoroughly, giving it an apriori prepackaged ‘truth’, readymade but because of this, untrue.

Yet it would be enough to follow the intrinsic tenet of truth by which in order to judge it is first indispensable to know!

Reflections on Judith von Halle - Preconception and Free Thought - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Preconcetto e libero pensiero

01 Dicembre 2010 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

free thoughtIl pre-concetto è uno tra i piú subdoli avversari della via del Pensiero.

Esautora il pensare dal compiere a
fondo il suo lavoro, fornendogli a priori una ‘verità’ preconfezionata, già bell’e pronta, ma proprio per questo
non vera.

Eppure basterebbe comprendere la verità fondamentale che per giudicare è in primo luogo necessario conoscere!

Preconcetto e libero pensiero - 3.4 out of 5 based on 5 votes

L’inganno dell'avversione

28 Novembre 2010 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

hateÈ da un po’ di tempo che leggo in alcuni interventi su Facebook di amici che seguono la Scienza dello Spirito parole di aggressione e di irrisione nei confronti di alcuni personaggi politici o dei media. 

di Piero Cammerinesi

L’inganno dell'avversione - 4.6 out of 5 based on 26 votes

Il caso von Halle

01 Settembre 2010 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

judith-von-halle“Una dieta a zero calorie da quattro anni”, cosí «Der Spiegel», il piú autorevole settimanale tedesco,  titolava un servizio su Judith von Halle pubblicato nel luglio del 2007.
Il giornale, tradizionalmente scettico nei confronti di fenomeni di ardua interpretazione scientifica,  trattava tuttavia l’argomento con un insolito riguardo.
Una storia, in effetti, molto particolare quella della giovane Judith...

Gustav Meyrink e il Sentiero del Risveglio

01 Luglio 2010 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

115"Esser desti è tutto.
Sii desto, qualunque cosa tu faccia!
Non credere d’esserlo già.
No: tu stai dormendo e sognando.
Raccogliti risolutamente in te stesso, fai uno sforzo
e concentrati, in un singolo momento,
solo sulla sensazione che ti attraversa con un brivido il corpo:
'Ora sono desto!'".

Gustav Meyrink

Nikola Tesla, un genio dimenticato

29 Settembre 2009 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

1

Nikola Tesla, un genio dimenticato - 5.0 out of 5 based on 3 votes

HAPPY END?

03 Giugno 2009 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

Daniel HauserLos Angeles 3 giugno 2009 - 

Lieto fine per la vicenda di Daniel Hauser, hanno titolato giorni fa buona parte dei giornali americani. Lieto fine? Ma davvero? Sarebbe dunque un happy end quello di un ragazzino di 13 anni che viene costretto a norma di legge a sottoporsi alla chemioterapia? Che viene ricercato dalla polizia in tutto il Paese perché – d’accordo con la madre – vuole sottoporsi a cura alternative anziché alla chemio? Che poi deve abiurare – insieme ai genitori – disconoscendo le proprie scelte per non venir strappato alla famiglia?

HAPPY END? - 5.0 out of 5 based on 1 vote

CHI CI PROTEGGERA'?

30 Aprile 2009 Scritto da Piero Cammerinesi
Pubblicato in ARTICOLI

H1N1 Los Angeles, 30 aprile 2009 - 

La notizia non è ufficiale ma l’influenza suina, la H1N1, è da poco arrivata qui a Los Angeles, in due scuole sperdute della immensa periferia di questa megalopoli dell’ovest. Le notizie si rincorrono sui notiziari di tutte le reti nazionali, evocando immagini angoscianti di città messicane deserte dove si aggirano rare persone rese ancora più anonime e inquietanti dalle mascherine indossate.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Piero Cammerinesi
Chi Sono 

About me

Privacy Policy

Multilanguage content

en ENGLISH    de DEUTSCH

(You need to be logged in to see part of the content of this website. Please Login to access Biblioteca)